Grugger: „Sono molto soddisfatto“

È stato Johann Grugger il salvatore della patria del "Wunderteam" austriaco nella discesa odierna. Grugger è giunto terzo a 13 centesimi dal vincitore.
“Ho avuto un pò di fortuna con il vento in alto, ma sotto ho sciato molto bene meritando il buon piazzamento” ammette un Grugger molto contento. Nella parte finale l’austriaco è uno dei pochi atleti ad aver recuperato nei confronti del vincitore Rauffer. “Ho già sciato sei volte su questa pista, ma mai come in questa occasione sono riuscito ad affrontare così bene le curve del Ciaslat. E la cosa mi ha dato grande motivazione a portare al traguardo un buon tempo” ha aggiunto Grugger. E alla domanda se la Saslong sia la sua pista preferita, l’austriaco ha risposto “se i risultati saranno sempre questi, sicuramente si”.