Ghedina: “Mi sento ancora competitivo”

"Con un tempo di 2.01 sarei stato soddisfatto. Se non ce l’ho fatta – ha commentato l’ampezzano al traguardo -è solamente a causa degli sci, davvero troppo datati"

Kristian Ghedina è sceso ieri sulla Saslong con gli sci e l’equipaggiamento del 1989. “Se devo essere onesto fino in fondo mi sento ancora competitivo. Non mi sono ritirato per una scelta, ma semplicemente a causa dei dolori alla schiena”.