Pronti per l'inverno

Determinate 23 posizioni delle telecamere

Determinate 23 posizioni delle telecamere

Gli esperti televisivi di Infront hanno svolto quest'oggi un sopralluogo sulla pista del Saslong in Val Gardena. Durante l'ispezione sono state determinate le posizioni che verranno assunte dalle telecamere in dicembre in occasione delle due gare...

...di Coppa del Mondo, un Super-G ed una discesa libera. Secondo le indiscrezioni, la volontà è quella di posizionare una telecamera aggiuntiva in prossimità delle famose e famigerate “gobbe del cammello”. “Vogliamo avvicinare ancora di più il volo degli atleti ed i lunghi salti agli spettatori a casa, così da far sembrare loro stessi in pista in quei momenti”, ha spiegato il famoso regista Sandro De Manicor. Come ha sottolineato il direttore di gara Rainer Senoner dopo l'incontro, la Saslong sta diventando sempre più una “pista moderna”. Un tracciato sicuro, spettacolare e che permette di usare una grande creatività nella tracciatura. Questo, ha spiegato Senoner, merita di essere riportato anche nel corso della diretta. “Il regista può raccontare la storia della gara ogni anno in maniera diversa”. Nello specifico: Sandro De Manicor vuole sottolineare le particolarità della pista e l'unicità della Val Gardena, in modo tale che lo spettatore capisca immediatamente di trovarsi in Val Gardena e non in qualche altro luogo. Durante il Super-G e la discesa libera verranno sistemate circa 23 telecamere. Tra esse anche una telecamera posta su una gru nei pressi del Ciaslat, che verrà spostata leggermente rispetto allo scorso anno.

Al sopralluogo hanno preso parte Sandro De Manicor, Roberta Luimina in rappresentanza dell’agenzia Infront, titolare dei diritti televisivi,  il direttore di gara Rainer Senoner, l’amministratrice delegata della Coppa del Mondo Stefania Demetz ed il direttore di pista Horst Demetz. L'ispezione ha condotto a piedi dalla partenza fino alla stazione alpina del Ciampinoi (2249 metri di quota) e quindi giù sino al traguardo della Ruacia (1410 metri di quota).