Per la terza volta, secondo.

Michael Walchhofer: "Di certo non era la mia ultima volta sulla Saslong".

L’austriaco Michael Walchhofer conquista la piazza d’onore in Val Gardena, ed è già la terza volta. „Ho commesso un paio di piccoli errori, ma non penso che avrei potuto battere Deneriaz“, ammette il campione del mondo in carica. Ma non abbandona le velleità di vittoria sulla Saslong: „Non era certo la mia ultima discesa su questa pista“.